Un’indagine sui traduttori e i revisori de Il Libro di Urantia

StampareStampare

Condotta da Georges Michelson-Dupont, Trustee, Direttore delle Traduzioni, Fondazione Urantia, Recloses, Francia

Un’indagine sui traduttori e i revisori (T-Rs) de Il Libro di Urantia fu condotta nel 2013.

Lo scopo di questa indagine era di aiutare la Fondazione Urantia a comprendere il profilo tipico di un T-R del Libro di Urantia al fine di scoprire i tipi d’individui che sarebbero stati i più suscettibili di divenire traduttori o revisori de Il Libro di Urantia.

Questo sondaggio fu inviato a trenta persone che hanno partecipato o stanno partecipando alle traduzioni o revisioni seguenti: araba, bulgara, cinese, ceca, estone, farsi, francese, finlandese, tedesca, ebraica, ungherese, giapponese, indonesiana, italiana, coreana, lituana, polacca, portoghese, russa e spagnola - per un totale di venti lingue. Ventotto, o il 93 % dei T–R, hanno risposto al sondaggio.

Delle ventotto persone che hanno risposto all'indagine, venti erano dei traduttori "originali". Cioè, essi hanno prima scoperto il testo inglese, in opposizione alla prima scoperta e alla lettura di una traduzione. Nove erano dei traduttori originali che hanno anche partecipato o stanno partecipando alla revisione del loro lavoro. Otto persone erano soltanto revisori.

Un riassunto di ciascuna delle domande poste ai 28 T- Rs, è il seguente:

A. Contesto

Il contesto dei T- Rs è legato alla lingua nella quale i libri sono stati tradotti. Quanto segue è il numero e la percentuale di T-Rs in ciascuna area.

Europea

19

68%

Asiatica

5

18% (cinese, indonesiana, giapponese, coreana)

Franco-Canadese

1

3.5%

Cubana-europea

1

3.5% spagnola

Persiana

1

3.5% farsi

Medio Orientale

1

3.5% araba

B. Lingua madre

Tutti i T- Rs parlano la lingua obiettivo della loro traduzione come loro lingua madre. Oltre alla loro lingua obiettivo, la seguente tabella mostra il numero e la percentuale di T–Rs che parlano altre lingue in aggiunta alla loro lingua madre e all’inglese.

Parla 10 altre lingue

1

3.5%

Parla 5 altre lingue

1

3.5%

Parla 4 altre linguex

1

3.5%

Parla 3 altre lingue

2

7%

Parla 2 altre lingue

9

32%

Parla 1 altra lingua

9

32%

Parla 0 altre lingue

5

18.5%

C. Esperienze come traduttori o revisori

Per questa indagine, un traduttore professionista è definito come un individuo che si guadagna da vivere come traduttore. Un traduttore occasionale è definito come un individuo che, nella sua professione, scrive, legge, o parla l'inglese correntemente. Nessuna esperienza è definita come un individuo che conosce l’inglese, ma non ha alcuna esperienza nella traduzione dall'inglese in un’altra lingua o viceversa. Ecco i numeri e le percentuali di traduttori che hanno un certo tipo d'esperienza di traduzione.

Traduttori professionisti o insegnanti d'inglese

10

36%

Traduttori occasionali

13

46%

Nessuna esperienza precedente alla traduzione de Il Libro di Urantia

5

18%

L’82 % dei T-Rs hanno una vasta esperienza professionale nella traduzione dall'inglese nella loro lingua madre.

D. Livello di studio

Il 97% dei T-Rs hanno una formazione superiore o un titolo universitario e sono stati formati in attività intellettuali e cognitive. Questi sono i numeri e le percentuali di T-Rs in ogni livello di studio.

Laurea universitaria (dottorato)

23

82%

Diploma universitario

4

15%

Studi universitari

1

3%

Nessuno

0

0%

E. TOEFEL o dottorato in inglese

TOEFEL significa Testo d'Inglese come Lingua Straniera. TOEFEL è un testo standardizzato di padronanza della lingua inglese per i non nativi che parlano la lingua inglese e che desiderano iscriversi nelle università americane. Un dottorato in inglese significa anche un alto livello di conoscenza dell’inglese. Il numero e la percentuale di T- Rs per ogni diploma sono i seguenti:

TOEFEL

4

14%

Dottorato o equivalente in lingua inglese

5

18%

F. Padronanza della lingua madre e dell'inglese

La successiva serie di domande fu posta ai T-Rs per valutare il loro livello di padronanza sia della loro lingua madre sia dell’inglese su una scala da 0 a 10. Un dieci connota padronanza della propria lingua. (Una persona non ha risposto.)

Lingua materna

Inglese

10/10

13

47%

2

8%

9/10

10

36%

7

26%

8/10

5

17%

7

26%

<8/10

0

0%

11

40%

La padronanza della propria lingua accresce la qualità, la scorrevolezza, la preparazione e la bellezza della traduzione. Una ricchezza di vocabolario è essenziale per la creatività nelle espressioni e per tradurre le sfumature de Il Libro di Urantia.

G. Interesse per la spiritualità

Una domanda fu posta per sapere se i T-Rs leggevano altri libri spirituali prima di tradurre Il Libro di Urantia. Questa domanda forniva un punto di vista sull'interesse dei T-Rs per la spiritualità.

23

82%

No

3

10%

Nessuna risposta

2

8%

La maggior parte dei T-Rs (quasi l’82 %) erano cercatori di verità interessati alla spiritualità prima di scoprire Il Libro di Urantia. Molti hanno letto la Bibbia, il Corano e dei libri di filosofia orientale, non solo nella loro lingua madre, ma anche in inglese, cosa che io considero come una preparazione per la traduzione de Il Libro di Urantia. Per esempio, Jacques Weiss, che ha tradotto Il Libro di Urantia in francese, tradusse Alice Bailey e altri autori spirituali prima di tradurre Il Libro di Urantia.

H. Scoperta de Il Libro di Urantia?

Come il TR entrò in contatto con il libro è illustrato qui sotto. Le categorie sono state predeterminate.

Da un membro della famiglia/amico

15

54%

In una biblioteca

2

7%

In una libreria

0

0%

Navigando su Internet

3

11%

Da altri libri

6

21%

Dai media

2

7%

Non è sorprendente che il 54% furono introdotti a Il Libro di Urantia da un membro della famiglia o da un amico, e che nessuno l'abbia trovato in una libreria. Il 21% hanno trovato Il Libro di Urantia per mezzo di altri libri (spagnolo: JJ Benitez, e francese: La vita dei Maestri).

I. Qualità personali richieste per tradurre Il Libro di Urantia

Con questa domanda si chiese ai T-Rs la lista delle qualità personali che essi stimano essere necessarie per la traduzione de Il Libro di Urantia. Ogni persona può aver dato risposte multiple.

L'amore per il libro e i suoi insegnamenti

16

Determinazione e impegno

16

Comprensione de Il Libro di Urantia

12

Padronanza della lingua obiettivo

11

Spirito di squadra

10

Tempo disponibile

9

Pazienza

7

Autodisciplina

5

Esperienza di traduzione

5

Senso di responsabilità

4

Creatività

4

Amabilità

3

Lavoro come impegno d’amore

3

L’amore per il libro e i suoi insegnamenti viene per primo. Esso è la fonte di un impegno per consacrare da sette a venti anni della propria vita nella traduzione de Il Libro di Urantia. Questa è la principale ragione per la quale non è raccomandabile utilizzare un traduttore professionista, salvo se lei o lui è un lettore. L’impegno viene per secondo. Ciò non deve sorprendere considerando il tempo necessario per effettuare una traduzione. Bisogna essere veramente impegnati a lavorare un minimo da tre a cinque ore al giorno. Il Libro di Urantia è composto da più di 1.100.000 parole e da 18.000 paragrafi e contiene, secondo il Dr. Sadler, 56 nuovi concetti. Comporre una lista di termini specifici del Libro di Urantia in una lingua obiettivo è necessario prima d’iniziare una traduzione. Un tale glossario o dizionario di termini assicura logica e coerenza.

J. Stato attuale delle traduzioni

Sotto gli auspici della Fondazione Urantia, sono state completate o sono in corso ventiquattro traduzioni.

Per ciò che concerne il lavoro compiuto da questi 28 traduttori e revisori, ecco lo stato di ogni traduzione pubblicata, sotto forma stampata o elettronica, dalla Fondazione Urantia.

Libri fisici ed eBook

Olandese, estone, francese, finlandese, tedesco, ungherese, italiano, coreano, lituano, polacco, portoghese, russo, spagnolo americano, spagnolo europeo, e svedese (15)

eBook o solo su internet

Arabo, bulgaro, romeno (3)

Traduzioni in corso

Cinese, ceco, farsi, ebraico, indonesiano, e giapponese (6)

Le seguenti traduzioni non sono ancora state riviste:

Olandese, tedesco, italiano, lituano e svedese.

Le seguenti traduzioni sono state riviste almeno una volta:

Estone, francese, finlandese, ungherese, polacco, russo e spagnolo.

Le seguenti traduzioni sono in corso di revisione per la prima volta:

Coreano e portoghese.

Le seguenti traduzioni sono state riviste e corrette per la seconda volta:

Francese, russo e spagnolo.

Perché una traduzione abbia compiuto un ciclo completo e sia considerata come terminata, ci vogliono circa quarant’anni. Un ciclo completo si compone, in primo luogo, della traduzione; in secondo luogo, di una revisione e correzione; e, in terzo luogo, di una seconda revisione e correzione. Per esempio, la traduzione francese cominciò nel 1956 e fu pubblicata nel 1962. Dal 1979 al 1994, la prima revisione in profondità fu fatta e pubblicata nel 1994. Una seconda revisione di perfezionamento e pulizia iniziò nel 2010, fu terminata alla fine dell'anno scorso e sarà pubblicata quest’anno. Dunque, la traduzione francese ha richiesto quasi 60 anni per raggiungere un ciclo completo; la traduzione francese è l’unica traduzione ad aver raggiunto un ciclo completo. Le traduzioni sono un progetto a lungo termine e sul quale la Fondazione Urantia è impegnata.

Información de fondo

StampareStampare

Urantia Foundation, 533 W. Diversey Parkway, Chicago, IL 60614, USA
Telefono: +1-773-525-3319; Fax: +1-773-525-7739
© Urantia Foundation. Tutti i diritti riservati