Il punto di vista di uno studente su UBIS

StampareStampare
Kathy Hatter

Di Kathy Hatter, Old Town, Florida, Stati Uniti

Il Libro di Urantia fu una risposta alle mie preghiere.

Nel 1972 stavo cercando la verità che m'ispirasse più della mia educazione religiosa tradizionale. Un annuncio pubblicitario di una rivista su Il Libro di Urantia attirò la mia attenzione, e mi sentii obbligata ad acquistare il libro, cosa che feci. Cominciando a leggerlo, seppi che era speciale e che avrebbe soddisfatto la sete che avevo di verità. Sfortunatamente, la mia comprensione era limitata. Perciò misi il libro in un cassetto e attesi fino a quando fossi stata pronta a leggerlo e a comprenderlo, e ciò fu venti anni più tardi.

La tecnologia permette ora di avere più facilmente delle informazioni a portata di mano. Quanto è utile avere numerosi siti internet di Urantia. Grazie a Truthbook.com , io ho potuto ottenere delle risposte a molte delle mie domande, ed ho scoperto che la Fondazione Urantia offriva dei corsi gratuiti attraverso la Scuola Internet del Libro di Urantia (UBIS).

Ogni trimestre UBIS offre dei corsi concepiti per lettori debuttanti così come per lettori avanzati. Io non sapevo esattamente come una scuola internet funzionasse, ma trovai la descrizione dei corsi del tutto seducente, e ho molto apprezzato l'approccio socratico di domande e risposte. Dopo essermi iscritta ad un corso, non mi sentii sommersa da troppa lettura o da domande; ci furono date sei domande e ci fu chiesto di rispondere a tre di nostra scelta. Io ho apprezzato che il corso iniziasse con la propria presentazione di ogni studente. E dopo poche settimane noi abbiamo cominciato a diventare delle anime gemelle e siamo cresciuti in rispetto e in affetto degli uni con gli altri.

Quando ho dovuto scegliere le tre domande sulle sei, ho riflettuto su quali risposte avrebbero potuto esprimere meglio ciò che io comprendevo di quei soggetti particolari. Poi mi misi a pregare e chiesi aiuto per rispondere alla domanda. Ciò ha sempre funzionato per me, e le tre domande alle quali non ho risposto sono sempre state trattate da altri studenti. Gli insegnanti-animatori hanno sempre portato il loro contributo, e ciò fu utile.

Dopo aver letto le risposte di ogni studente alle loro tre domande, ogni studente ebbe l'opportunità di rispondere alle risposte dei suoi compagni.

Con il libero arbitrio noi scegliamo di accettare il suo piano in tutto o in parte Talvolta la risposta era un’altra domanda. Noi abbiamo tutti appreso gli uni dagli altri. La mia saggezza è certamente cresciuta grazie a questa interazione.

Nella riunione della decima settimana di corso, ogni studente pose e rispose a una domanda di propria scelta, dopo di che ogni studente rispose alle domande e risposte. In quel momento, io penso che noi abbiamo tutti sentito che avevamo molto da dare.

Il mio primo corso, “Una Rivelazione del Padre Divino e dei Suoi Disegni Divini”,fu la prima scelta perfetta per me perché appresi che il Padre Universale ha un piano perfetto per ciascuno di noi, individualmente e collettivamente, e che non ci sono scorciatoie per i suoi figli. Con il libero arbitrio noi scegliamo di accettare il suo piano in tutto o in parte. L'avversità fa parte del processo di apprendimento su Urantia, ma, mediante delle esperienze positive e negative, noi cresciamo in molti modi mentre il piano di Dio si dispiega e noi crediamo che il piano di Dio sia perfetto per noi e il nostro mondo.

Il mio corso successivo, “La Ribellione di Lucifero -Tragedia e Trionfo,” mi ha dato una prospettiva del tutto nuova sui miti del diavolo. Io non ho mai riflettuto molto su ciò perché mi sono concentrata sul bene, non sul male, ma il male è tutto attorno a noi. Mi rattrista pensare che certe persone scelgano quella via. Lucifero ed i suoi associati hanno scelto di andare contro il piano di Dio e di avere un loro proprio piano, un piano che trascinò numerosi esseri vulnerabili nella loro “ragnatela di falsità” . Dire “il diavolo mi ha fatto fare questo” , non contiene alcuna verità! Questi demoni, dopo l'effusione di Micael, non hanno avuto assolutamente alcun potere su di noi, ed anche se il nostro pianeta è isolato, noi abbiamo un frammento di Dio in noi. Abbiamo lo Spirito della Verità di Gesù per guidarci, ed abbiamo degli amici invisibili per aiutarci lungo il cammino.

In conclusione, non ci dobbiamo sentire sommersi da Il Libro di Urantia. L'isolamento che abbiamo potuto sentire non è più necessario perché possiamo ora studiare insieme e accrescere la nostra comprensione degli insegnamenti per mezzo di UBIS. Se ci si vuole iscrivere e partecipare ad un corso di UBIS, i suoi benefici produrranno molti frutti.

Io non vedo l’ora di seguire molti altri corsi. Io sono riconoscente che Il Libro di Urantia e UBIS siano nella mia vita!

“Dio è il mio Tutto, io non ho Paura,
Poiché Dio, l'Amore e la Verità sono qui.”

Información de fondo

StampareStampare

Urantia Foundation, 533 W. Diversey Parkway, Chicago, IL 60614, USA
Telefono: +1-773-525-3319; Fax: +1-773-525-7739
© Urantia Foundation. Tutti i diritti riservati