Come Il Libro di Urantia ci spinge a dare

StampareStampareSend by emailSend by email
William Cooper

Per le feste di Natale nel 1970 mia madre trascorse alcuni giorni con noi a Dallas, Texas. Mi diede il Libro di Urantia perchè ne era stata molto impressionata. Per i vari mesi seguenti avrei letto sulla natura du Dio e sugli insegnamenti di Gesù, poi...


William Cooper
William Cooper
Kaye Cooper
Kaye Cooper

Di William Cooper, Texas, Stati uniti

Per le feste di Natale nel 1970 mia madre trascorse alcuni giorni con noi a Dallas, Texas. Mi diede il Libro di Urantia perchè ne era stata molto impressionata. Per i vari mesi seguenti avrei letto sulla natura du Dio e sugli insegnamenti di Gesù, poi avrei chiesto a mia moglie, Kaye : tutto ciò può esser vero ? Possono Dio e Gesù esser così meravigliosi ? Lagrime di gioia scorrevano sulle mie guancie (e fino al mio sorriso) mentre contemplavo ciò che era detto di essi. Da allora, Kaye ed io stesso, abbiamo avuto la certezza che il Libro è una verità spirituale. Credo che continueremo a sentire in questo modo persino se lo trovassimo inesatto dal punto di vista scientifico.

Sin dai nostri primi contatti col Libro di Urantia con Kaye siamo stati particolarmente interessati a seguire gli insegnamenti che ci ha dato il Libro per ottimizzare i nostri rapporti con Dio, Micaele, lo Spirito Santo, e la nostra famiglia celeste.

Molte cose sono cambiate in meglio da quando ho iniziato a leggere il Libro. Nel 1972 c’era un’opposizione ufficiale a qualunque cosa potesse attirare la pubblica attenzione sul Libro ed i suoi insegnamenti. C’era persino resistenza a tradurlo in altre lingue. Oggi c’è entusiasmo per le traduzioni e per i progetti che pongono in pubblica luce il Libro ed i suoi insegnamenti. Che periodo meraviglioso per vivere su Urantia e poter vedere questi nuovi e meravigliosi avvenimenti svelati e partecipare alla comprensione solenne della vita celestiale e correggere il corso di questo pianeta applicando gli insegnamenti del Libro di Urantia.

È il momento buono per riunirci alla nostra famiglia del cielo in questo sforzo. Vi sono molte cose che possiamo fare. Vi sono già molteplici attività e organizzazioni che lavorano per promuovere gli insegnamenti del Libro di Urantia sul pianeta. Esse abbisognano di volontari, e abbisognano di fondi per coprire le necessità che il volontariato non può coprire. Coordinare le azioni per una causa in cui crediamo, può consistere nel dare piccoli contributi finanziari e diventare attivo in gruppi di volontari. Possono esserci molti effetti positivi in queso approccio per disseminare gli insegnamenti.

Da ultimo, sto cercando di incoraggiare, con parole e fondi, queste attività che scopro concernenti il Libro di Urantia. Cerco attività con le quali io concordo sostanzialmente , ma non pretendo l’accordo su ogni particolare. Abbiamo un’opportunità meravigliosa. Prego affinchè nè voi nè io insistiamo nel perdere tempo, sforzi e denaro per un successo sociale o finanziario mentre sprechiamo l’opportunità di partecipare proprio adesso all’avventura della nostra famiglia celeste. Desidero portare il mio piccolo contributo in questa azione e desidero che anche voi facciate la vostra piccola parte . Questo deve essere fatto adesso dando assistenza finanziaria o di servizio. Il contributo non deve essere grande per avere un grande effetto – basta che ve ne siano a sufficenza.

Afferra ciò, tieni duro e persevera. È un viaggio cosmico ma il prezzo del biglietto è modesto.

Información de fondo

StampareStampare

Urantia Foundation, 533 Diversey Parkway, Chicago, IL 60614 USA |
Telefono: +1-773-525-3319; Fax: +1-773-525-7739
© Urantia Foundation. Tutti i diritti riservati