Un periodo di gratitudine e un tempo per la generosità

StampareStampare

Di Mo Siegel, Presidente della Fondazione Urantia, Boulder, Colorado, U.S.A.

Urantia sta ora fremendo sul ciglio di una delle sue ere più stupefacenti ed affascinanti di riaggiustamento sociale, di stimolo morale e d’illuminazione spirituale.” (2082.7) 195:9.2

Durante alcuni anni o decenni del ventesimo secolo, le guerre e il caos economico davano l’impressione che si fosse instaurata un’evoluzione retrograda. Tuttavia, se guardate le tendenze degli ultimi 50-100 anni, si può osservare un progresso praticamente in ogni campo. Si può vedere la mano gloriosa e progressiva del Supremo che eleva il nostro pianeta. Non stiamo retrocedendo! Al contrario, stiamo avanzando ad una velocità senza precedenti se la paragoniamo al milione di anni di storia dell’umanità.

Considerate i cambiamenti materiali successivi al 1955 Nel “2005, comparato al 1955, l’essere umano medio sul Pianeta Terra ha guadagnato quasi tre volte più danaro (corretto dall’inflazione), ha mangiato un terzo in più di calorie in cibo, ha sepolto un terzo di meno di suoi bambini e può aspettarsi di vivere un terzo più a lungo. Vi sono meno probabilità di morire a causa di guerre, omicidio, parto, incidenti, tornado, inondazione, carestia, pertosse, tubercolosi, malaria, difterite, tifo, febbre tifoidea, morbillo, vaiolo, scorbuto o poliomielite. C’erano meno probabilità, a qualsiasi età, di avere un cancro, malattie cardiache o un colpo apoplettico . C’erano più possibilità d’istruirsi e di terminare i propri studi. C’erano maggiori possibilità di avere un telefono, un bagno, un frigorifero, e una bicicletta. Tutto ciò in mezzo secolo, mentre la popolazione mondiale è più che raddoppiata…” (Matt Ridley nel suo libro L’Ottimista Razionale)

Il numero di paesi funzionanti in democrazia è aumentato da 30 paesi nel 1974 a 117 nel 2011. L’alfabetismo mondiale è raddoppiata dal 1970 al 2010. Alla fine di novembre 2011 c’erano 5,3 miliardi di abbonati mobili (più del 77 per cento della popolazione mondiale) che utilizzavano telefoni cellulari. Noi stiamo vivendo nella società più ricca e tecnologicamente avanzata mai vista su Urantia.

Di tutti i progressi spettacolari del 20° secolo, il più grande passo in avanti fu quando il governo dell’universo, per la quinta volta epocale della storia del mondo, intervenne negli affari dell’umanità. Il mondo aveva bisogno di una nuova visione spirituale commisurata ai progressi senza precedenti negli standard di vita e nelle scoperte scientifiche. Una nuova moralità, basata sul riconoscimento del nostro Padre celeste e sulle corrispondenti responsabilità verso la famiglia dell’uomo, aveva bisogno di emergere. I rivelatori sapevano che stavano avvenendo dei cambiamenti materiali positivi e che la società richiedeva dei valori spirituali elevati ed un’etica all’altezza di questi sensazionali cambiamenti. “Più una civiltà si eleva, più s’impone il dovere di ‘cercare in primo luogo le realtà del cielo’ in tutti gli sforzi dell’uomo per stabilizzare la società e facilitare la soluzione dei suoi problemi materiali.” (2075.4) 195:5.1

Dunque i nostri amici invisibili hanno pianificato e creato Il Libro di Urantia anticipando che la scienza avrebbe, in molte aniere, liberato l’umanità. Essi avevano anche compreso che la rivolta scientifica laïca avrebbe potuto sgretolare l’autorità ecclesiastica asservendo materialmente l’umanità se avessimo perso di vista un Dio personale. Così ci hanno fornito un libro pieno di Dio, di speranza, d’amore, di verità, di bellezza, di bontà e di un modo migliore di vivere.

Voi ed io siamo alcune delle prime persone a leggere e ad apprezzare questa nuova rivelazione. Noi siamo benedetti di avere gli insegnamenti de Il Libro di Urantia nelle nostre menti e nelle nostre anime. Immaginate lavostra vita se non conosceste gli Aggiustatori di Pensiero e i mondi delle dimore. Tuttavia è accaduto, per buona sorte o come risultato di una lunga diligente ricerca, che abbiate scoperto un libro che spiega il Paradiso, un cosmo abitato ed amichevole, una vita eterna e molto altro ancora! Avete trovato un libro che risponde alle domande sui pianeti abitati e i dinosauri e che nello stesso testo vi racconta la storia appassionante del nostro Figlio Creatore che venne sulla terra e visse come Gesù di Nazareth. Semplicemente voi avete vinto la lotteria della verità. Le generazioni future vi guarderanno con bramosa curiosità chiedendosi a che cosa doveva somigliare il primo popolo su Urantia a scoprire questa rivelazione.

Ci è stato dato molto, e molto ci sarà richiesto. Le verità salvifiche del libro sono perle di grande prezzo, che valgono ogni piccola parte d’amore e di energia che possiamo riunire per questa causa. Il potere salvifico de Il Libro diUrantia è simile ad un giubbotto di salvataggio lanciato ad un nuotatore in difficoltà. In questo caso e in questo momento noi indossiamo il giubbotto di salvataggio.

Questi sono tempi entusiasmanti; sono giorni da ricordare. “La chiamata all’avventura di costruire una società umana nuova e trasformata per mezzo della rinascita spirituale della fraternità del regno di Gesù, dovrebbe stimolare tutti coloro che credono in lui quanto gli uomini non lo sono mai stati dall’epoca in cui andavano in giro sulla terra come suoi compagni nella carne.“ (2084.6) 195:10.6.

Allora, per favore, in questo periodo di fine anno, approfondite e date tutto ciò che potete a questa rivelazione. Siate generosi verso i vari gruppi che fanno avanzare questo progetto spirituale. Alla Fondazione Urantia noi abbiamo bisogno del vostro aiuto finanziario per pubblicare, tradurre e distribuire il libro, e per istruire le persone sui suoi insignamenti. Le vostre donazioni generose fanno la differenza per far avanzare la vita spirituale su questo mondo. Quando giungerete sui mondi delle dimore non avrete bisogno di danaro e sarete molto riconoscenti di averlo fatto mentre eravate sulla terra. Unitevi dunque a noi per seminare Il Libro di Urantia ed i suoi insegnamenti in tutto il mondo.

Possa questo periodo di fine anno essere pieno di gioia per dei doni disinteressati a coloro che vi stanno attorno. Come espresse così eloquentemente Madre Teresa: “Diffondete l’amore ovunque andate. Fate ch nessuno venga a voi senza ripartire più felice.”

Información de fondo

StampareStampare

Urantia Foundation, 533 W. Diversey Parkway, Chicago, IL 60614, USA
Telefono: +1-773-525-3319; Fax: +1-773-525-7739
© Urantia Foundation. Tutti i diritti riservati