L’Arte di Tradurre

StampareStampareSend by emailSend by email
Seppo Kanerva

Di Seppo Kanerva, Trustee Emerito, Vecchio Direttore delle Traduzioni, Finlandia

Situazione Attuale

La Dichiarazione di Fiducia che ha creato la FondazioneUrantia obbliga la Fondazione a tradurre Il Libro di Urantia in molte lingue. Anche se non fosse un obbligo, sarebbe un dettame di buon senso che il migliore e più importante dei libri, l'ultima rivelazione, debba essere tradotta in molte lingue. Perciò, le traduzioni sono la priorità assoluta sull'agenda della Fondazione. Con la recente pubblicazione di quattro nuove traduzioni, Urantia Raamat (estone), Urantiaboken (svedese), Az Urantia kőnyv (ungherese) et Księga Urantii (polacca), il numero totale di lingue in cui Il Libro di Urantia è stato stampato è salito a quindici. Queste lingue, in ordine di pubblicazione, sono: l'inglese, il francese, il finlandese, lo spagnolo, l'olandese, il russo, il coreano, il lituano, l'italiano, il portoghese, il tedesco, l'estone, lo svedese, l'ungherese e il polacco. Inoltre, una traduzione rumena è disponibile in formato elettronico su CD. Molte altre traduzioni sono in corso, comprese l'araba, la cinese, la farsi (iraniana), la greca, l'indonesiana, la giapponese e l'urdu (pakistana).

Nel corso degli anni, la Fondazione ha lavorato con più di cento traduttori e traduttori assistenti per aiutarli a portare a termine il loro compito difficile, severo e di durata pluriennale. La Fondazione Urantia ha raramente reclutato dei traduttori: noi abbiamo imparato che i lettori amanti del libro, che sono traduttori qualificati e che si offrono volontari per tradurlo, sono i migliori traduttori.

Che cos'è Tradurre?

Ogni progetto di traduzione ha le proprie caratteristiche particolari. L'elemento comune è che le traduzioni sono lo sforzo di un lavoratore solitario assistito da altre persone. In via straordinaria, tre traduzioni furono il risultato degli sforzi di un singolo lavoratore senza che la Fondazione ne fosse al corrente. Il ruolo cruciale di una sola persona è una realtà ed un fatto, anche se ci si dice che il lavoro di gruppo è un'importante lezione da apprendere e che "sono pochi gli incarichi nell'universo per un servitore solitario." (312.1)28:5.14. Tradurre Il Libro di Urantia sembra essere uno dei pochi incarichi nell'universo per un servitore solitario. Perché? Io credo che sia perché le traduzioni sono delle opere d'arte, dei capolavori artistici, ed i veri artisti sono rari.

Ogni traduttore deve rispondere ai seguenti criteri:

  1. Un traduttore deve comprendere la lingua inglese ancora meglio di una comune persona la cui lingua materna è l'inglese.
  2. Un traduttore deve aver letto l'edizione inglese de Il Libro di Urantia almeno una volta, preferibilmente più di una volta.
  3. Ogni traduttore deve tradurre il testo inglese: la traduzione di una traduzione non è accettabile.
  4. Un traduttore deve avere una padronanza superiore ed eccezionale della sua lingua natale. Un buon traduttore fa un uso considerevole delle risorse linguistiche della lingua in cui traduce come il testo inglese fa uso delle risorse linguistiche della lingua inglese.

L'inglese de Il Libro di Urantia è fedele, buono e bello. Il testo è spesso conciso e difficile da capire. Esso contiene molti concetti, idee e parole prima sconosciute. Una traduzione deve riflettere tutto questo utilizzando le formule linguistiche della lingua in cui si traduce e trovando nuove parole per i nuovi concetti. Solo un artista può fare questo.

Una traduzione deve raggiungere la fluidità e la bellezza del testo originale; una traduzione non deve dare la sensazione di essere una traduzione. Il lettore deve avere l'impressione di leggere il testo originale. Inoltre, i traduttori devono conoscere a fondo la grammatica, le convenzioni, la sintassi e le regole di punteggiatura della lingua in cui traducono. Poche persone conoscono bene la grammatica della loro lingua natale. Ma così deve essere, e se una traduzione non ha una grammatica più che impeccabile, e se è infestata di una punteggiatura scorretta, allora il lavoro sarà considerato come inferiore e potrà indurre i potenziali lettori a respingere il libro più importante del pianeta. Queste sono delle condizioni dure ed impegnative!

Di solito un traduttore completa la prima stesura di una traduzione in quattro o cinque anni. Le successive revisioni, correzioni e rifiniture prendono facilmente altrettanto tempo. Urantia-kirja, la traduzione finlandese, prese 25 anni per essere completata. Il libro fu tradotto tre volte: l'ultima versione, quella che fu pubblicata, prese otto anni per essere terminata. Urantiaboken, quella svedese, fu uno sforzo di 17 anni, Urantia Raamat, quella estone prese 16 anni e Księga Urantii, quella polacca, 13 anni. Benché nessuna traduzione sia mai perfetta; tutte le traduzioni sono riviste e corrette tra un'edizione e l'altra.

I Trustees non giudicano essi stessi se una traduzione è pronta per la pubblicazione. Essi contano sull'opinione di persone qualificate, esperte nella lingua in cui si è tradotto.

I Traduttori Traducono Idee, Non Parole

Se non parlate una lingua straniera e se non avete mai fatto una traduzione, potete pensare che tradurre sia facile: un traduttore trasmuta solo meccanicamente le parole del linguaggio originale in parole della lingua in cui traduce, e una traduzione è considerata corretta solo se è fedele a questo modello e a questo principio. Si può criticare una traduzione de Il Libro di Urantia perché non si conforma servilmente alla formulazione inglese. Tuttavia, un traduttore traduce idee, non parole. Ed i modi per tradurre un'idea o un concetto sono molti. Ecco perché è difficile citare con precisione Il Libro di Urantia; voi vi ricordate dell'idea, ma non potete ricordare le parole esatte per esprimerla. Per esempio, prendete la prima frase dell'Introduzione:

Nella mente dei mortali di Urantia - questo è il nome del vostro mondo - c'è una grande confusione sul significato…

Questa idea potrebbe essere tradotta in molti differenti modi:

Le menti dei mortali del vostro mondo, chiamato Urantia, sono estremamente confuse sul…

Urantia è il nome del vostro mondo; esiste una grande confusione nella mente dei mortali planetari sul…

C'è una grande confusione nella mente dei mortali del vostro mondo, Urantia, sul…

Non sarebbe difficile riformulare e tradurre la frase in una dozzina di modi differenti, nessuno dei quali sarebbe il solo modo corretto.

Un'altra ragione per la quale le traduzioni letterali, parola per parola, sono inaccettabili è il fatto che le lingue differiscono grandemente per grammatica, sintassi, regole e convenzioni. La lingua inglese non è flessiva; i modificatori di nomi comuni e di verbi sono (salvo in rare occasioni) delle parole separate, come le preposizioni, gli articoli, gli avverbi ecc… nelle lingue flessive i modificatori sono inseriti nei nomi comuni e nei verbi come prefissi o suffissi.

Usando le parole della lingua in cui si traduce, un traduttore traduce le idee e i concetti del testo originale in idee e concetti simili della lingua finale; egli non trasmuta mai meccanicamente le parole. Solo un traduttore/ artista può comprendere ciò e trovare le parole e le frasi che esprimano in maniera appropriata le idee e i concetti dell'originale e solo un traduttore/artista può farlo in modo così fluente e naturale che il lettore non sappia che sta leggendo una traduzione.

Con il loro arduo lavoro, i traduttori rendono un grande servizio a coloro che parlano la loro lingua madre. Essi compiono il loro servizio umilmente e anonimamente. Questo è il loro modo di disseminare la Rivelazione di Urantia ed i suoi insegnamenti superni.

Información de fondo

StampareStampare

Urantia Foundation, 533 W. Diversey Parkway, Chicago, IL 60614, USA
Telefono: +1-773-525-3319; Fax: +1-773-525-7739
© Urantia Foundation. Tutti i diritti riservati